generale
corso
OPEN DAY 2017
Sito Misericordia di Pistoia

Misericordia
di Pistoia


Scarica l'app ufficiale della Misericordia di PistoiaScarica l'app ufficiale della Misericordia di Pistoia

 
Presso il Poliambulatorio si possono effettuare i PRELIEVI sia in convenzione con il S.S.N. che a pagamento. ORARIO: tutti i giorni dal LUNEDI' al SABATO compresi dalle ORE 7,00 alle ORE 10,00 e senza appuntamento. Per i prelievi al di fuori dell'orario indicato è necessario contattare preventivamente il Laboratorio al n. tel. 0573.505221....
....Presso il Poliambulatorio si possono effettuare i PRELIEVI sia in convenzione con il S.S.N. che a pagamento. ORARIO: tutti i giorni dal LUNEDI' al SABATO compresi dalle ORE 7,00 alle ORE 10,00 e senza appuntamento. Per i prelievi al di fuori dell'orario indicato è necessario contattare preventivamente il Laboratorio al n. tel. 0573.505221....CLICCA QUI PER VISUALIZZARE L'INDIRIZZO.....

II° EDIZIONE DEL CONCORSO LETTERARIO IN MEMORIA DEL COMM. ALIGI BRUNI - tema: "CIBO- una contraddizione"

Concorso Aligi Bruni 07 DIC 2015

II° EDIZIONE DEL  CONCORSO LETTERARIO IN MEMORIA DEL COMM. ALIGI BRUNI vai alla pagina dedicata

IlSiamo arrivati alla 2° Edizione del Concorso Letterario che la Misericordia di Pistoia ha istituito in memoria del compianto presidente Comm.Aligi Bruni deceduto nel dicembre 2013. Iniziativa creata appositamente per ricordare una figura come quella di Bruni, che, con la sua presidenza alla Misericordia ha segnato profondamente la vita dell’Arciconfraternita ma anche della città di Pistoia. Fin da ragazzo impegnato nel mondo del volontariato, ha contribuito in prima persona alla realizzazione di numerose iniziative e progetti di solidarietà.  Il suo operato è stato di esempio per tutti i fratelli e sorelle della Misericordia dai giovanissimi ai più anziani

FINALITÀ DEL CONCORSO

L’iniziativa intende coinvolgere e sensibilizzare in modo concreto la comunità e il mondo della scuola nei confronti della tematica del volontariato; più in generale, della cultura del dono e della Solidarietà tra generazioni diverse. A tale scopo la nostra Associazione ha deciso di dar vita a un concorso letterario in memoria del comm. Aligi Bruni, compianto presidente deceduto nel dicembre 2013.

Non poteva essere altrimenti per ricordare una figura come quella di Bruni, che, con la sua presidenza durata oltre quarant’anni, ha segnato profondamente la vita dell’Arciconfraternita ma anche della città di Pistoia. Affinché questa eredità morale non sia dispersa e soprattutto possa essere apprezzata dalle nuove generazioni, abbiamo pensato di coinvolgere gli studenti della provincia che dovranno confrontarsi nella stesura di un testo che ha come tematica il volontariato e la solidarietà, nello specifico il rapporto tra uomo e cibo.

È stato scelto il titolo “Cibo: una contraddizione” che affronta un tema drammatico e attuale: la mancanza e lo spreco di cibo, che ha una rilevanza planetaria, ma che coinvolge anche la nostra realtà quotidianità. 

Alcuni elementi di riflessione: Se il mondo conta circa 868 milioni di persone che non hanno abbastanza cibo e circa 1,5 miliardi che invece sono obese o in sovrappeso, allora i paradossi del sistema alimentare vanno stanati e affrontatiI paradossi non finiscono qui, perché un miliardo di persone è senza acqua e, mentre l'agricoltura nel suo complesso è diventata efficiente come mai prima d'ora, un terzo della produzione alimentare mondiale va sprecata: ogni anno si perdono 1,3 miliardi di tonnellate di cibo. Secondo la FAO, nei Paesi in via di sviluppo succede perché mancano i mezzi di trasformazione e conservazione delle derrate alimentari. Nelle nazioni ricche, invece, lo spreco avviene all'interno delle famiglie. Per rimanere in Italia, ogni anno buttiamo nella spazzatura oltre 6 milioni di tonnellate di cibo, una media di 146 chili a testa.  Obesità e sovrappeso sono considerate le epidemie del futuro, con conseguenze molto serie sulla salute degli individui.

IL TEMA: CIBO: UNA CONTRADDIZIONE

È stato scelto questo titolo, che va ad affrontare un tema, la mancanza e lo spreco di cibo che ha una rilevanza planetaria, ma che coinvolge la nostra comunità e quotidianità.

Da dicembre 2015 a novembre 2016 il Pontefice ha indetto il Giubileo Straordinario della Misericordia, confraternita di aiuto, accoglienza, comprensione.

Le sette opere di Misericordia ne sono la guida: dar da mangiare agli affamati inizia l’amorevole elenco.

La nostra società quale rapporto ha con il cibo?

Persone che hanno fame, persone che hanno cibo in abbondanza.

Questa la fotografia sconvolgente in un’epoca che vede l’uomo oltrepassare limiti inimmaginabili. Proponi una tua riflessione su questa contradittoria realtà.

Soggetti Coinvolti

Al concorso possono partecipare gli studenti delle Scuole Secondarie di Primo e di Secondo grado della Provincia di Pistoia

Responsabile

L’Arciconfraternita Misericordia di Pistoia realizza l'iniziativa con il patrocinio dell’Ufficio Scolastico Regionale.

Tutte le informazioni, le modalità di partecipazione ed il regolamento sono disponibili nel sito della misericordia di Pistoia www.misericordia.pistoia.it . Per ulteriori informazioni contattare la Segreteria dell’Ente ai seguenti recapiti: tel.0573.505202 – e-mail: segreteria@misericordia.pistoia.it.

Auspichiamo che la nostra iniziativa trovi l’adesione di un grande numero di Scuole.

vai alla pagina dedicata



VENERABILE ARCICONFRATERNITA MISERICORDIA DI PISTOIA VIA DEL CAN BIANCO 35, 51100 PISTOIA TEL. 0573/5050 - CODICE FISCALE 00106890478