Banner
Sito Misericordia di Pistoia

Misericordia
di Pistoia


Scarica l'app ufficiale della Misericordia di PistoiaScarica l'app ufficiale della Misericordia di Pistoia

 
.......CORSO PER ASPIRANTI VOLONTARI DELLA PROTEZIONE CIVILE DA LUNEDI' 28 GENNAIO ORE 21,00.....CORSO PER ASPIRANTI VOLONTARI DELLA PROTEZIONE CIVILE DA LUNEDI' 28 GENNAIO ORE 21,00.....CORSO PER ASPIRANTI VOLONTARI DELLA PROTEZIONE CIVILE DA LUNEDI' 28 GENNAIO ORE 21,00 ...........................
................................................................................CORSO PER ASPIRANTI VOLONTARI DELLA PROTEZIONE CIVILE DA LUNEDI' 28 GENNAIO ORE 21,00.........................................................................................

Approvato il bilancio di previsione per l'anno 2019

Attivita' Istituzionaliá06 DIC 2018

RELAZIONE AL BILANCIO DI PREVISIONE ANNO 2019

Nell’anno appena trascorso ho iniziato la mia relazione con tre specifici progetti e obiettivi da raggiungere:

- un progetto di teleassistenza già finanziato dalla Fondazione CARIPT che ci vede partner con l’università di Firenze e che prevede il monitoraggio nella assistenza remota agli anziani: il progetto è attualmente in fase di attuazione e sperimentazione pratica.

- l’evoluzione dell’attuale sistema di microcredito che preveda oltre al finanziamento di famiglie e di start-up anche, il successivo tutoraggio e l’educazione ad un corretto uso del denaro e dei sostegni finanziari.

Il soggetto deputato è stato costituito e in questi giorni partirà formalmente l’attività.

- la realizzazione assieme alla Caritas (precisamente la Fondazione S.Atto espressione della Diocesi) e la Fondazione CARIPT dellEmporio della Solidarietà, che è stato inaugurato pochi giorni fa a margine della “giornata internazionale del povero” e che sarà pienamente operativo entro gennaio 2019. Una sfida vinta grazie alle sinergie che il nostro territorio offre. Una rete di associazioni, aziende e persone che con grande senso di responsabilità sociale si prodigano per realizzare progetti e risposte adeguate alle esigenze delle persone che si trovano in difficoltà. L’Emporio è solo la più recente delle iniziative sociali che la Misericordia ha contribuito a concretizzare sul territorio (di fatto sostituisce e assorbe il servizio dello spaccio della solidarietà, attivo preso la nostra Associazione da oltre 18 anni).

E’ stato realizzato in una sede ampia e funzionale nella zona industriale di Sant’Agostino e appare come un vero e proprio market alimentare rivolto alle famiglie in temporanea condizione di difficoltà economica, che potranno ricevere gratuitamente ed in autonomia i prodotti grazie ad una card a punti. L’Emporio delle Solidarietà – progetto già presente e attivo in atre città italiane – nasce infatti con l’obiettivo di alleviare o superare le situazioni di disagio sociale di molte famiglie svantaggiate e consentire loro l’approvvigionamento gratuito o a condizioni di particolare favore, di alimentari e altri beni di prima necessità.

Presso il Poliambulatorio proseguirà il progetto solidarietà e salute per continuare erogare prestazioni sanitarie gratuite a molte persone che, in questo periodo, per effetto della crisi, non riescono più a curarsi ed eseguire le visite mediche o diagnostiche necessarie: il modello ISEE spesso non rispecchia lo stato economico-sociale delle famiglie, infatti per la rapidità del deterioramento economico delle famiglie, al momento che viene esibito è già superato dagli eventi. Questo progetto, gestito dai medici di famiglia che spesso conoscono molto bene le condizioni dei loro assistiti, permette a persone in stato di bisogno di ricevere cure e diagnostica medica in forma completamente gratuita.

Anche per il 2019 rinnoveremo l’offerta a tutti gli associati di un check-up di analisi mediche da effettuare gratuitamente presso il nostro laboratorio, in alternativa un buono di 20 €uro da scontare sul prezzo di una prestazione sanitaria. Questa iniziativa ha riscosso grande successo, pertanto stiamo pensando a ulteriori vantaggi a favore degli aderenti. Delle nuove proposte vi terremo informati attraverso i canali di stampa, internet e social.

Visto il grande interesse riscontrato nella scorsa edizione dell’open day (sono stati quasi 200 le persone che hanno usufruito di analisi e visite mediche gratuite), pensiamo di riproporre anche il prossimo anno durante l’open day 2019, una giornata di prevenzione gratuita con un pacchetto di esami e visite di prevenzione” (es. oculistica, dermatologia, cardiologia….…).

Il servizio ambulanze ed il trasporto socio-sanitario, saranno al centro delle nostre attenzioni e su di essi andremo a concentrare il nostro impegno, affinché coloro che ne usufruiscano possano godere del consueto atteggiamento samaritano dei fratelli e sorelle unito ad un servizio efficiente e professionale all’altezza delle aspettative.

Non ci dobbiamo mai dimenticare che i fratelli e le sorelle sono il vero cuore pulsante della Misericordia, il motore che muove la nostra Confraternita da oltre 5 secoli.

Come consuetudine saranno realizzati 2 corsi di primo soccorso aperti a tutta la cittadinanza. Quelli effettuati in questo autunno hanno avuto un successo oltre le più rosee aspettative, infatti il corso pediatrico ha visto la partecipazione di 250 persone.

Altra cosa molto importante, l’inserimento un nuovo tutor che si dedicherà principalmente alla accoglienza ed integrazione dei nuovi volontari. Questa iniziativa permetterà una migliore formazione etica e professionale dei novizi per svolgere nel modo più corretto e motivato il proprio servizio.  Abbiamo messo in atto una ottimizzazione del parco macchine, smantellando o cedendo i vecchi veicoli e acquistando nuove vetture: abbiamo inaugurato 6 nuove autovetture (una fiat Tipo e 5 Fiat panda), uno spazioso pulmino per il trasporto disabili in forma collettiva ed un fiat doblo anch’esso attrezzato per il trasporto disabili.  Sempre a supporto del settore del soccorso e dell’emergenza abbiamo ordinato una nuova ambulanza che andremo ad inaugurare nelle prossime settimane.

Nel mese di maggio realizzeremo il 5° OPEN DAY che si svolgerà qui al parco della Vergine tenendo aperto al pubblico il poliambulatorio per le prestazioni sanitarie gratuite ed il servizio ambulanze, per far toccare con mano l’organizzazione e l’operato di tanti volontari che ogni giorno garantiscano la sicurezza sanitaria d’emergenza sul nostro territorio.  Il nostro auspicio e quello di avvicinare tante persone alla nostra Associazione e all’impegno civile del volontariato.

Durante l’open day sarà programmata la premiazione del 5° concorso Aligi Bruni in memoria del nostro amato presidente scomparso proprio 5 anni fa, il tema di quest’anno e particolarmente attuale e vicino alla nostra associazione: “Protezione Civile - aiutare e proteggere ogni individuo”.  Un’occasione per stimolare gli studenti ad osservare il territorio circostante, riflettere sui propri comportamenti e le ripercussioni di questi sull’ambiente.

Il tanto sospirato ampliamento del Cimitero possiamo definirlo ad un buon punto, ma è ancora in attesa delle necessarie autorizzazioni. Stiamo proseguendo i colloqui con l’amministrazione comunale e pensiamo che nei primi mesi dell’anno prossimo il nostro progetto potrà iniziare l’iter procedurale.

Riguardo alle sezioni, rileviamo un forte fermento di iniziative e di idee e la unificazione amministrativa e organizzativa con la nostra sede è motivo di rafforzamento di molte di esse.  

Abbiamo messo in atto dei percorsi che unificano il modo di operare sul territorio provinciale interessato dalla loro presenza.  

Continueremo ad effettuare un tesseramento su tutto il territorio non solo per associare le persone ma anche al fine di portare una comunicazione efficace in tante famiglie pistoiesi informandole su “cosa è e cosa fa la Misericordia”, informando sui nuovi servizi e le tante opportunità che possiamo offrire. La Misericordia infatti si sta organizzando per garantire risposte ai bisogni emergenti in tanti settori: quello economico, quello sociale, e soprattutto nelle prestazioni sanitarie con prezzi accessibili a tutti.

Ricordiamo la tariffa sociale, applicata su molte prestazioni del Poliambulatorio al fine di abbattere le liste di attesa, pur garantendo un prezzo contenuto.

Proseguiremo nella attività di socializzazione “non vogliamo la luna” dedicando impegno ed energie a questo servizio rivolto agli anziani e sarà potenziato il soggiorno per gli ultra 65enni presso il nostro centro estivo a Ronchi nel mese di giugno. Dal prossimo anno intendiamo concentrare tutti i nostri sforzi solo in questo mese poiché abbiamo visto che il mese di settembre è scarsamente richiesto.  

Riguardo all’andamento della cittadella, direi che è sotto gli occhi di tutti, dopo infiniti sforzi possiamo considerarla a regime e gli appartamenti sono stati tutti concessi e abitati.

I residenti hanno la possibilità (come da progetto inziale) di usufruire della mensa interna, delle attività di socializzazione presso il circolo e di tutti i servizi a domanda diretta: le pulizie, la spesa a domicilio l’assistenza domiciliare (infermieristica e di base). Ma hanno anche la possibilità di partecipare attivamente alla vita associativa, collaborando con la misericordia in tutti i servizi socio assistenziali che svolge quotidianamente.

Anche nel prossimo anno continueremo a presentare i nostri progetti per accogliere i giovani del Servizio Civile, che nel frattempo sarà definito Servizio Civile Universale. Cambiano alcune regole basilari come le ore di servizio dei volontari, la durata variabile dei progetti, ed i requisiti di accreditamento degli enti, per questo gli operatori dell’Ufficio si stanno impegnando per rimanere al passo con i tempi e riuscire a mantenere, continuare e migliorare un’attività fondamentale per i giovani della nostra provincia di Pistoia ed un valido supporto per le Misericordie, in particolare le più piccole.

Saranno programmati anche nell’anno prossimo i cicli di incontri del “Centro di informazione ed educazione nutrizionale”. La Misericordia da sempre opera nella prevenzione e attraverso una corretta informazione (oltretutto in forma gratuita) cerca di offrire consulenza e benefici a tutti i partecipanti in forma gratuita.

Nel corso del prossimo anno, presumibilmente in concomitanza della prossima assemblea per il bilancio consuntivo, dovremo presentare all’approvazione alcune modifiche statutarie che si sono rese necessarie a seguito della recente riforma del Terzo Settore. Dovremo allineare lo statuto alle nuove previsioni della riforma valutando la caratteristica delle nostre attività e la condizione per mantenerle all’interno dell’Associazione con la qualifica di ETS (Ente di Terzo Settore) per continuare a godere del relativo regime agevolativo, oppure effettuare altra e diversa scelta consentita dalle norme di legge per talune attività.

FONDAZIONE DELLA MISERICORDIAProsegue con impegno il lavoro di coordinamento e controllo delle imprese assegnate alla Fondazione. Quest’anno l’avvenuta ripartizione degli utili delle società a detto organismo permetterà di finanziare alcuni progetti sia delle sezioni che della nostra Misericordia, in particolare modo nel campo socio-sanitario, rispondendo a pieno alle aspettative che ci eravamo prefissati.  

Leggi l'articolo pubblicato da Enzo Cabella sul quotidiano La Nazione in cronaca di Pistoia

visualizza l'intervista di TVL-Pistoia per TG60 

 



VENERABILE ARCICONFRATERNITA MISERICORDIA DI PISTOIA VIA DEL CAN BIANCO 35, 51100 PISTOIA TEL. 0573/5050 - CODICE FISCALE 00106890478 Privacy e Cookie