sede storica
Sito Misericordia di Pistoia

Misericordia
di Pistoia


Scarica l'app ufficiale della Misericordia di PistoiaScarica l'app ufficiale della Misericordia di Pistoia

 
FAI UNA DONAZIONE ALLA MISERICORDIA - AIUTACI A PROTEGGERE I VOLONTARI - IBAN IT 60 R 05034 70460 000000003319 - Causale “sostegno ai volontari” .....

La "vestizione" dei fratelli e le sorelle della Misericordia

Attivita' Istituzionali 24 DIC 2019

𝐋𝐮𝐧𝐞𝐝𝐢̀ 𝟐𝟑 𝐃𝐢𝐜𝐞𝐦𝐛𝐫𝐞, 𝐢𝐧 𝐨𝐜𝐜𝐚𝐬𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐚 𝐒.𝐌𝐞𝐬𝐬𝐚 𝐧𝐚𝐭𝐚𝐥𝐢𝐳𝐢𝐚 𝐝𝐞𝐢 𝐟𝐫𝐚𝐭𝐞𝐥𝐥𝐢 𝐞 𝐬𝐨𝐫𝐞𝐥𝐥𝐞 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐚 𝐌𝐢𝐬𝐞𝐫𝐢𝐜𝐨𝐫𝐝𝐢𝐚, 𝐬𝐢 𝐞̀ 𝐭𝐞𝐧𝐮𝐭𝐨 𝐥𝐨 𝐬𝐭𝐨𝐫𝐢𝐜𝐨 𝐫𝐢𝐭𝐨 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐚 "𝐯𝐞𝐬𝐭𝐢𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞". 𝐈𝐥 𝐑𝐢𝐭𝐨 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐚 𝐕𝐞𝐬𝐭𝐢𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐞𝐬𝐩𝐫𝐢𝐦𝐞 𝐧𝐞𝐢 𝐟𝐫𝐚𝐭𝐞𝐥𝐥𝐢 𝐞 𝐥𝐞 𝐬𝐨𝐫𝐞𝐥𝐥𝐞 𝐢𝐥 𝐩𝐚𝐬𝐬𝐚𝐠𝐠𝐢𝐨 𝐝𝐚𝐥 𝐩𝐞𝐫𝐢𝐨𝐝𝐨 𝐝𝐢 “𝐚𝐬𝐩𝐢𝐫𝐚𝐧𝐭𝐚𝐭𝐨” 𝐚 𝐪𝐮𝐞𝐥𝐥𝐨 𝐝𝐞𝐥𝐥’𝐞𝐟𝐟𝐞𝐭𝐭𝐢𝐯𝐚 𝐞𝐧𝐭𝐫𝐚𝐭𝐚 𝐧𝐞𝐥 𝐬𝐨𝐝𝐚𝐥𝐢𝐳𝐢𝐨, 𝐝𝐢𝐯𝐞𝐧𝐭𝐚𝐧𝐝𝐨 𝐚 𝐭𝐮𝐭𝐭𝐢 𝐠𝐥𝐢 𝐞𝐟𝐟𝐞𝐭𝐭𝐢 𝐮𝐧 “𝐂𝐨𝐧𝐟𝐫𝐚𝐭𝐞𝐥𝐥𝐨 𝐝𝐢 𝐌𝐢𝐬𝐞𝐫𝐢𝐜𝐨𝐫𝐝𝐢𝐚”.

vedi le foto della cerimonia di vestizione, clicca sull'icona a dx .

La nuova identità rappresentata dalla “Veste”, offre al nuovo Confratello l’opportunità di vivere la varietà dei carismi della nostra antica e bellissima associazione, che fin dalla sua origine, oltre 7 secoli fa, coniuga l’impegno assistenziale e caritativo a quello di un approfondito cammino di fede cristiana. Chi sceglie di compiere il Rito della Vestizione, dunque, desidera impegnarsi più concretamente nell’approfondire la crescita della fede, nel rendere più fervido lo spirito di preghiera, nel testimoniare la carità soprattutto attraverso l’esercizio delle opere di misericordia corporale e spirituale; questo consente di sperimentare con maggiore completezza la ricchezza della Misericordia, che fin dalla sua origine non è stata semplicemente un società di assistenza ma una vera e propria associazione di credenti cristiani, che traducono nella carità fraterna quanto credono nella fede desiderose di vivere con concretezza gli insegnamenti del Vangelo. La cerimonia di Vestizione rappresenta molto bene la crescita collettiva spirituale e civile di un gruppo di persone. Viene celebrata durante una Santa Messa aperta a tutti Confratelli e le Consorelle, ma anche a tutta la collettività.
L’aspirante Confratello si trova quindi di fronte alla comunità del luogo a dover esprimere la propria volontà di far parte della confraternita, di avere uno stile di vita consono a chi scegli di partecipare ad una comunità evangelica, di mantenere viva la fede ricevuta durante il Santo Battesimo e l’amore verso Dio ed il prossimo, di compiere le Opere di Misericordia e di vivere un’assidua vita all’interno della Misericordia contraddistinta da rettitudine e Carità Cristiana.
Appare marcato il riferimento alla fede cristiana, ed è logico che lo sia viste le radici storiche della Confraternita.



VENERABILE ARCICONFRATERNITA MISERICORDIA DI PISTOIA VIA DEL CAN BIANCO 35, 51100 PISTOIA TEL. 0573/5050 - CODICE FISCALE 00106890478 Privacy e Cookie